Installazione di minieolico in tutta Italia

GT.Installazioni è una delle aziende leader per il montaggio di impianti minieolici ad asse verticale aziendali e domestici; abbiamo installato molti siti importanti a Foggia, Firenze e in tutta la penisola.

Il minieolico è una soluzione sempre più diffusa per l’approvvigionamento di energie di imprese medie e medio-piccole, perché può consentire un notevole risparmio sul costo dei consumi: tuttavia, è necessario avvalersi dell’aiuto di un installatore professionista, come la nostra impresa.

Per scoprire i vantaggi esclusivi del nostro servizio di installazione, entra subito in contatto con noi tramite l’apposito modulo. Il nostro personale tecnico ti darà indicazioni specifiche sul costo del montaggio, in base alle caratteristiche del tuo progetto.

minieolico-foggia-firenze
costo-montaggio-minieolico-verticale-foggia
quanto-costa-minieolico-aziendale-firenze
assenza-interferenze

Come lavoriamo

GT.Installazioni esegue il montaggio di pali e generatori nel rispetto di tutti i dettagli del progetto del cliente. È fondamentale, infatti, garantire la perfetta corrispondenza con la struttura desiderata dal cliente, per assicurarsi il massimo rendimento dall’investimento, come abbiamo già fatto negli impianti di Foggia, Firenze, Potenza, Salerno e in altre città.

I pali di nostra installazione possono raggiungere altezze anche superiori ai 40 metri, con una potenza fino a 100 kW, particolarmente adatta nel caso di aziende agricole e piccole e medie imprese.

risparmio-minieolico-abitazione-firenze
impianto-minieolico-domestico-foggia
distanze-fra-aerogeneratori

Le energie rinnovabili in Italia: prospettive a lungo termine

Nel 2017 in Italia le energie rinnovabili sono tornate a crescere in maniera decisa, con oltre 900 MW di installazioni, soprattutto grazie a fotovoltaico (410 MW) ed eolico (360 MW). Tuttavia, da qui al 2030, per raggiungere gli obiettivi che ci si è dati si dovrà più che raddoppiare la potenza installata eolica. Nel 2020, l’eolico rappresenterà oltre il 35% del totale del nuovo installato. In questo settore ci si aspettano installazioni nell’ordine di 1,5 – 2,2 GW: il ruolo del mini-eolico sarà minoritario, mentre saranno i parchi di medie e grandi dimensioni a catturare l’interesse degli investitori.

Il volume complessivo di potenza eolica installata è giunto a oltre 9.811 MW a fine 2017, con un valore di nuove installazioni pari a 359 MW (+23,8% sul 2016) e la quasi totalità della potenza connessa (99%) al Sud. All’inizio del 2018, nel primo bimestre sono stati installati 107 MW di nuova potenza, di cui 60 MW di fotovoltaico, 23 MW di eolico e 23 MW di idroelettrico.

Il fotovoltaico al Nord è profittevole solo in pochi casi, mentre al Sud lo è anche per prezzi dell’energia più bassi. L’eolico ha una suddivisione ancora più marcata: per l’assenza di siti adeguati al Nord non è quasi mai conveniente, al Centro lo è in certe zone e con un prezzo dell’energia vantaggioso, al Sud lo è molto più spesso.